Foibe: casapound padova intitola una via a norma cossetto

Padova, 10 feb. (AdnKronos) – Questa notte, in occasione del 10 febbraio, giornata del Ricordo dei martiri delle Foibe e degli esuli istriani e dalmati, i militanti di CasaPound Padova hanno intitolato a Norma Cossetto, studentessa italiana d’Istria barbaramente uccisa e seviziata dai partigiani jugoslavi nel 1943 nei pressi della

foiba di Villa Surani, il passaggio aperto di recente al traffico davanti alla stazione. All’inizio e alla fine della via sono state affisse due targhe recanti il nome della studentessa.

“Abbiamo voluto dedicare questo passaggio aperto da poco al traffico alla nostra connazionale, affinche la sua memoria venga tenuta viva e affinche quella tragedia che fu la pulizia etnica perpetrata ai danni degli italiani di Istria, Fiume e Dalmazia, non venga dimenticata”, sottolinea Casapound Padova.

“Questo passaggio non ha ancora un nome e quindi l’azione vuole essere anche una proposta nei confronti dell’amministrazione comunale. Norma Cossetto e l’emblema delle terribili violenze vissute da molti nostri connazionali a causa della furia dei partigiani titini, e il suo legame con la nostra citta e particolarmente forte, poiche lei era una studentessa dell’ateneo patavino ‘, spiega Casapound.

(Adnkronos)

Fonte: http://www.padovanews.it/

Powered by WPeMatico