TG TREVISO (26/06/2019) – ECCO IL NUOVO ESAME ORALE, CON L’INCOGNITA DELLA BUSTA

VENEZIA 10.02.09.FOTOATTUALITA'. CERIMONIA PER LA CONSEGNA DELLA CITTADINANZA ONAORARIA E DELLA BANDIERA DEL VENETO AL DALAI LAMA. NELLA FOTO: IL DALAI LAMA CON LA BANDIERA DEL VENETO OFFERTALE DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO MARINO FINOZZI.

TG TREVISO (mercoledì 26 giugno 2019) – Funziona così il nuovo esame orale di maturità. A raccontarcelo questo studente del liceo Canova, che ha appena finito le sue fatiche. Non più la tesina, scritta e preparata prima e poi discussa davanti alla commissione. Da quest’anno la prova orale davanti ai professori inizia con il brivido dell’estrazione della busta, fra tre possibilità, diverse per tutti i maturandi. All’interno una frase, un testo, una foto, che funziona come traccia di partenza, da cui sviluppare un discorso articolato su più fronti
E proprio l’incognita di non sapere fino all’ultimo l’argomento preciso da discutere, aveva nelle scorse settimane seminato dubbi e timori fra gli studenti.
E forse proprio il fatto di essere stati i primi del nuovo corso, ha suggerito un po’ di clemenza in più ai professori. (http://www.reteveneta.it)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*